Home
  Chi siamo
  Attività
  Convegni
  Dicono di noi
  La musicoterapia
  Contatti
Citiamo di seguito alcune frasi, tratte da scritti che parlano di noi. Le voci sono le più eterogenee: pazienti, familiari, medici e altri professionisti coi quali abbiamo lavorato in questi anni.
Le loro parole raccontano il nostro lavoro.




I familiari di un paziente
"Grazie per la passione che mettete in ciò che fate, per quanto credete in questi ragazzi, per l’affetto e la forza che ci trasmettete.
Grazie di tutto."




Un familiare
"Mio fratello ha potuto sottoporsi alla musicoterapia, beneficiandone. Ho potuto constatare, direi con stupore, un comportamento più reattivo di mio fratello per quanto riguarda la parte cognitiva. Ho visto dei miglioramenti importanti nel concentrarsi e impegnarsi a comunicare, come se avesse uno stimolo in più, ma la cosa più bella era vederlo ritornare dalla musicoterapia con una espressione di felicità in volto."



Un familiare
"All’interno del percorso riabilitativo, così doloroso per F. e per la sua famiglia, mi piace ricordare il connubio tra calore umano ed estrema professionalità che ha connotato il lavoro di queste due persone speciali, le quali, per quanto ciò fosse possibile, hanno saputo aiutare F. concretamente, e, nello stesso tempo, creare intorno a lui un clima leggero e sereno, difficile da dimenticare."



Una mamma
"Dopo un periodo di 21 giorni trascorsi in rianimazione C. è stato trasferito al centro riabilitativo San Giorgio di Ferrara. E’ là che abbiamo conosciuto Lucia e Michele Cavallari, veri e propri raggi di sole spuntati inaspettatamente quando ’il buio diventata sempre più nero e sembrava non finisse mai’."



Una mamma
"Due persone che oltre alla loro professionalità, non certo improvvisata, non sono solo tecnicamente competenti ma capaci di andare oltre sguardi assenti e lontani con infinita pazienza e disponibilità  sincera spendendo molto di sé dal punto di vista umano e personale. Lasciano un segno indelebile."



Un paziente
"Due persone meravigliose che mi hanno accettato e, con tanto impegno e bravura, mi hanno aiutato a migliorare la comunicazione.
Loro curavano l’afasia veramente con passione, coinvolgendomi nel percorso, anche quando in me c’era l’avvilimento totale.
La mia esperienza con Lucia e Michele è stata molto bella; il loro modo di lavorare ha stimolato il mio impegno e sono riusciti a portarmi ad un livello di comunicazione che io non avrei mai pensato di raggiungere. [...] Il mio percorso è durato quasi due anni con risultati, secondo me, eccezionali. [...]
Devo dire GRAZIE GRAZIE GRAZIE a Lucia e Michele."



Un dirigente sanitario
"Il lavoro svolto da Lucia e Michele Cavallari ha sempre avuto riscontri positivi sia da parte del team interprofessionale sia da parte degli utenti e dei loro familiari.
[...] si esprime un giudizio estremamente positivo sui risultati ottenuti dai musicoterapeuti Lucia e Michele Cavallari che hanno saputo coniugare [...] la loro capacità, professionalità e competenza con una grande sensibilità, attenzione e passione."



Un medico
"Hanno sempre mostrato grande professionalità, ottima capacità relazionale sia nei confronti dei pazienti che degli altri operatori della riabilitazione. Ottima inclinazione al lavoro in team. Puntuali e precisi negli impegni presi, ottima predisposizione ad apprendere informazioni nuove."



Un regista RAI
"Quando poi mi sono trovato a seguire di persona il loro lavoro, posso dire di essermi trovato di fronte a una vera e propria lezione di vita. Osservando il modo in cui essi si dispongono di fronte a un paziente ho pensato: ecco cosa dovrebbe imparare a fare ognuno di noi, nella vita quotidiana. [...] Perché nessuno insegna queste cose?
Una delle menti migliori del novecento, la filosofa Simone Weil, ha dedicato alcune importanti riflessioni al tema dell’attenzione, che definisce "la forma più pura e rara di generosità".
Lucia e Michele sono una dimostrazione vivente della verità di quella definizione."




Torna a inizio pagina